Clima

Il clima della Thailandia

La Thailandia ha un territorio in gran parte tropicale, quindi ha un clima caldo e umido tutto l’anno, con temperature comprese tra 28-35°C, qualche grado in meno solo in montagna nel nord della Thailandia. Tuttavia l’osservatore attento può notare tre stagioni:
Fresco: Da novembre a fine febbraio, non piove molto e le temperature sono al minimo, anche se a malapena si nota la differenza nel sud. Bisogna mettere in valigia un maglione se le escursioni sono sulle montagne del Nord, dove la temperatura può scendere anche a 5°C. Questo è il momento migliore per visitare la Thailandia e, soprattutto nel periodo di Natale, Capodanno e il Capodanno cinese (qualche settimana dopo), trovare voli e alloggio può essere costoso e difficile.
Caldo: Da marzo a giugno, in Thailandia le temperature possono raggiungere i 40°C. Abbastanza piacevole quando si è seduti sulla spiaggia con un drink in mano, ma non è il momento migliore dell’anno per andare al tempio calpestio a Bangkok.
Pioggia: Da luglio a ottobre, anche se la maggior parte cade nel mese di settembre, dove i monsoni tropicali colpiscono la maggior parte del paese. Questo non vuol dire che piove senza sosta, ma quando lo fa ci sono autentici diluvi e le inondazioni non sono rare.
Ci sono alcune eccezioni locali a questi modelli generali, in particolare la costa del sud-est della Thailandia (compresa Koh Samui) che ha il periodo delle piogge invertite, con l’alta stagione tra maggio-ottobre e la pioggia nei mesi di novembre-febbraio.

Clima in Thailandia

Clima in Thailandia

Commenti chiusi