Museo Nazionale d’Arte Reina Sofia

Il Museo Nazionale d’Arte Reina Sofia è un museo eccentrico. Si tratta di uno dei più grandi musei internazionali di Arte Contemporanea ed ha due slogan fondamentali: la qualità nella scelta delle opere esposte e quello di  essere un motore di comunicazione tra l’autore e lo spettatore. Si trova in una posizione privilegiata, vicino ad altri grandi musei come il Thyssen e il Prado. E’ stato inaugurato nel 1990, anche se la raccolta è stata iniziata dai Borboni . Molte delle opere derivano dal fatto che con la perdita del suo potere coloniale l’Europa era stata invasa dal pessimismo e tutti gli artisti del periodo lo hanno espresso nelle loro opere. Distruggere le forme che avevano portato al caos era fondamentale per riscoprire la sua essenza. Nacque così  il movimento impressionista e più tardi quello surrealista. Attualmente molti artisti continuano questa linea, ritenendo che l’impatto visivo e la sorpresa, sono la chiave del successo. Questo museo ha evitato questa tentazione ed espone solo opere di qualità, dove gli autori fanno proposte per il futuro. Pero quello che  piace di più è che il Museo Reina Sofia è fatto per viverlo, per partecipare in una delle sue tante attività e imparare a capire l’arte dal di dentro. Non è un museo per la contemplazione di opere contemporanee, ma per imparare a vivere l’arte .

www.museoreinasofia.es



Museo Nazionale d’Arte Reina Sofía di Madrid

Museo Nazionale d’Arte Reina Sofía di Madrid

Rispondi