Gran Canaria

Gran Canaria è molte volte indicata come un ‘continente in miniatura’ per la sua varietà di paesaggi e vegetazione, che va da montagne innevate a deserti sabbiosi, da piantagioni di caffè a quelle di alberi di mango. La capitale, Las Palmas, è la città più storica, attraente e vivibile nelle isole Canarie. Oltre ad ospitare l’università, è anche ricca di bar alla moda pieni di spagnoli vivaci e visitatori stranieri. L’isola è circondata da ottime spiagge, e le località turistiche lungo la costa sono in grado di assecondare ogni esigenza dei turisti. L’interno dell’isola è un bellissimo spazio disseminato di villaggi di montagna, piante sub-tropicali e sentieri pronti per l’esplorazione.




CLIMA
Il clima di Gran Canaria è buono tutto l’anno. Il nord è leggermente più fresco, la parte centrale più fredda a causa delle montagne, mentre il sud è la regione più calda. In altre parole è consigliabile il sud in inverno, e il nord e il centro in estate. Alcuni specialisti sostengono che il clima di Las Palmas in Grana Canaria sia il miglior clima del mondo con temperature medie nel mese di gennaio dai 15° ai 22°, e con una massima nel mese di Agosto di 28° circa.

DA NON PERDERE
Las Palmas – Capitale delle Isole Canarie insieme a Santa Cruz, è una città storica con architettura coloniale, sede di una cattedrale di 500 anni e di un castello, di diversi brillanti musei, di numerosi negozi e centri commerciali ottimi per lo shopping.
Playa del Ingles – E’ la più importante località turistica di Gran Canaria, con una vasta gamma di attività e di intrattenimento a disposizione di un pubblico giovane. Il lungomare principale offre tutti i servizi, e la sabbia della spiaggia si fonde con le splendide dune di Maspalomas. Playa del Ingles è anche il principale quartiere gay nelle Canarie e ogni anno ospita uno dei più grandi festival gay pride in Europa.
Maspalomas – La spiaggia è parte di una Riserva Naturale di Dune che si estende fino a raggiungere il mare lucente. I turisti devono scegliere bene le spiagge perché ci sono quelle riservate ai nudisti e quelle riservate ai gay.
Puerto Mogan – E’ tra le città più carine dell’isola, con tantissime zone dove poter passeggiare tra fiori di bouganvillea, con una piccola spiaggia protetta e con un bellissimo porto.

MUSEI
Gran Canaria ha i migliori musei delle isole Canarie che spaziano dall’arte moderna (Centro Atlantico de Arte Moderno) all’arte del 15° secolo ammirabile in una splendida casa di 500 anni che un tempo ospitava Cristoforo Colombo (Casa de Colon).
Il museo d’Arte Sacra nella Cattedrale di Santa Ana ospita reperti datati dal 500 aC fino al 15° secolo.

PARCHI DIVERTIMENTO
Per tutti gli amanti dei parchi divertimento ci sono varie alternative. Il Palmitos Park è un grande zoo e giardino botanico che ospita tutti i tipi di mammiferi, rettili e uccelli esotici in un ambiente naturale. Un’oasi lussureggiante di piante provenienti da tutto il mondo insieme ad un acquario, una casa delle orchidee e la casa delle farfalle.
Inoltre, una tappa obbligatoria per i bambini e per le famiglie è Aqualand Maspalomas, il principale parco acquatico dell’isola a circa 25 minuti di auto o bus da Maspalomas.




SPORT
L’isola è un paradiso per gli amanti del ciclismo, delle escursioni, delle attività piene di adrenalina, come l’arrampicata, lo sky diving, le immersioni, il wind-surf e kite-surf.

Le dune di Maspalomas simbolo dell'isola di Gran Canaria

Le dune di Maspalomas simbolo dell’isola di Gran Canaria

Commenti chiusi